ULTIMO VOLTO DELL'UOMO (L') - Max Picard


ULTIMO VOLTO DELL'UOMO (L') - Max Picard

Disponibile

12,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Maschere mortuarie da Shakespeare a Nietzsche

L’opera, datata 1959 e l’ultima di Max Picard, viene qui presentata per la prima volta in italiano nel cinquantesimo della morte dell’Autore. Alla luce della contemplazione di una serie di maschere funerarie di personaggi celebri, nella prima parte del saggio viene esposta una riflessione sul tema del Mehr, ovvero l’Eccedente, il Più. Nella seconda parte dell’opera l’Autore, descrivendo alcuni tratti delle maschere, mostra come il Più conduca l’ultimo volto dell’uomo, irrigidito dalla scomparsa del soffio vitale, ad apparire nella sua purezza, decantato dalla contingenza terrestre e ora collocato in una dimensione superiore.
 

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Collana Fuori collana
Pagine 96
Anno 2015
Codice 978-88-8166-402-3

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

MONDO DEL SILENZIO (IL) - Max Picard
15,00 € *
CONSUMAZIONE - Christian Bobin
13,00 € *
DEL BUON USO DELLE CRISI - Christiane Singer
12,00 € *
CORPO ALLA PROVA (IL) - Maurice Bellet
10,00 € *
ELOGIO DEL MATRIMONIO - Christiane Singer
11,00 € *
*
Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

Cerca anche queste categorie: In primo piano, I nostri titoli